home Fai da te Pressione Pneumatici Camper

Pressione Pneumatici Camper

Una delle domande più frequenti che viene fatta nei forum riguarda la pressione pneumatici Camper. È importante che gli pneumatici siano gonfiati ad una giusta pressione, al fine di garantire una guida sicura evitando anche danni agli pneumatici, a causa della bassa pressione dell’aria.

Perchè controllare la Pressione Pneumatici

È importante controllare la pressione delle gomme del Camper mediamente ogni due mesi, con pneumatici freddi. In quanto una pressione più bassa potrebbe provocare:
– allungamento dello spazio di frenata soprattutto sul bagnato
– usura non corretta del pneumatico e del cerchione
– sterzo più pesante con difficoltà di movimento e manovra
– esplosione della gomma

Mentre una pressione troppo alta dei pneumatici potrebbe provocare:
– usura accellerata e difforme
– minor comfort di guida

Qual è la pressione corretta degli pneumatici del camper?

Ma qual è la pressione giusta degli pneumatici del Camper? La giusta pressione è indicata dal costruttore del veicolo e si può trovare nel libretto dell’uso e manutenzione. Spesso si trova anche su un’etichetta sulla portiera del camper. Molti gommisti suggeriscono per l’anteriore minimo 4 bar, e per il posteriore, per sopportare un peso di almeno 2000 kg almeno 4,5 bar.
Per una corretta valutazione, va preso in considerazione anche il peso del mezzo e il corretto carico.

Michelin , il noto costruttore di pneumatici che realizza appositamente per i Camper il pneumatico Michelin Agilis Camping M+S, suggerisce come indicato nella tabella 4,5 bar avanti e 5,5 bar dietro.

Continental, altro produttore di pneumatici per camper, Modello Vanco Camper, rimanda al libretto del costruttore ma indica che “I pneumatici realizzati secondo lo standard CP possono essere gonfiati con una pressione specifica maggiorata di 0,75 bar sull’asse posteriore, in abbinamento a specifiche valvole di gonfiaggio in base alle indicazioni del costruttore.”

Infine è importante, utilizzare pneumatici costruiti appositamente per i veicoli ricreazionali, in quanto parliamo di mezzi che pesano di più rispetto ai normali furgoni e per diversi mesi sono fermi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi